Top

Educare la mente con Yoga Nidra

Educare la mente con Yoga Nidra

Yoga nidra è una delle più potenti tecniche del tantra. Io ho solo rinnovato e ridefinito questa pratica. Per molti anni della mia vita, ho potuto aiutare anime poco fortunate attraverso yoga nidra. Quando praticate questa tecnica voi siete in grado di schiudere gli strati più profondi della vostra mente. In questo momento, la vostra mente intellettiva è operativa, ma quando riuscite a rilassarvi la mente subconscia ed inconscia si rivela a voi.

La mente subconscia è come un allievo molto obbediente che applica immediatamente le direttive o istruzioni che le vengono date. Se conoscete la pratica di yoga nidra, potrete educare la vostra mente subconscia e, di conseguenza, sia la mente ordinaria che l’intelletto si potranno trasformare.

Se sapete come insegnare yoga nidra, allora la natura della mente potrà essere modificata, disturbi e malesseri potranno essere curati e le potenzialità creative presenti in tutti gli esseri umani ristabilite. Le aree del subconscio e dell’inconscio costituiscono le forze più potenti nell’essere umano. La semplice pratica di yoga nidra ha la capacità di penetrare i lembi più profondi della mente.

Quando praticate yoga nidra, dovete solo rilassarvi completamente poiché non è una tecnica di concentrazione. Permettete semplicemente all’insegnante che vi sta conducendo nella pratica di parlare e a voi di ascoltare, e se perdete alcune delle istruzioni non importa! Voi continuate ad ascoltare la voce perché è questo ciò che conta.

Ho sperimentato la tecnica anche sugli animali, ed ha funzionato. Avevo un cane a cui avevo insegnato un’unica cosa, cioè che nessuno toccasse il mio letto. Il cane era alquanto docile, tuttavia se qualcuno solo sfiorava il mio letto diveniva furioso e violento. Con la pratica di yoga nidra sono riuscito ad addestralo! Successivamente, iniziai ad occuparmi di un allievo completamente privo di istruzione poiché non era mai andato a scuola né mai aveva letto alcunché. Non era affatto interessato alle questioni spirituali. Oggi è uno dei fari della mia missione. Gli insegnai testi come Ramayana, Gita, Upanishads, la Bibbia ma anche le scienze, tutto durante yoga nidra, e rispose molto bene. Tutto ciò che gli insegnai per mezzo di yoga nidra sta venendo fuori ora che sta crescendo.

Se conoscete qualcuno che ha cattive abitudini, non ditegli nulla in modo diretto poiché non funzionerà. Fate in modo che pratichi yoga nidra, aspettate finché non sia completamente rilassato e poi ditegli di fare e non fare qualcosa, vedrete che ascolterà. La mente logica è un turbinio di oscillazioni e può essere disobbediente, invece durante yoga nidra può diventare un allievo assolutamente ubbidiente. In yoga nidra, quando vi dico di fare qualcosa voi dovete solo seguire le mie istruzioni, non avete scelta! Per questo motivo, la pratica dovrebbe essere insegnata e condotta da insegnanti preparati ed attenti, altrimenti, nel caso contrario di un insegnante poco sensibile, potreste avere difficoltà o disagio.

Yoga nidra è una pratica tantrica poiché nel tantra l’evoluzione della mente è un evento spontaneo. Non dovete cercare di avversare la vostra natura, le vostre inclinazioni, abitudini o limiti, poiché così facendo creerete ostilità e conflitti in voi stessi. Ed è questo il motivo per il quale chi cerca di correggere sé stesso attraverso una via di tipo religioso, rischia di diventare schizofrenico.

Negli ultimi 100 anni, gli psicologi hanno continuato a dirci “se avete delle colpe, difetti o lacune, accettateli. Non potete rimuoverli col disprezzo o col rifiuto.” Allora, come fare, come potete sradicare? Andate nel profondo, nei meandri della mente e tagliatene le radici, vedrete che l’albero morirà da solo.

E’ la mente inconscia a costituire la base del comportamento dell’uomo, sia esso normale o atipico; la base di ciò che siamo è nei reami del subconscio e dell’inconscio. Quindi, perché continuiamo a tagliare rami e foglie? Yoga nidra è una tecnica che vi aiuterà ad immergervi negli abissi della vostra mente e a sradicare.

Dovete formulare un sankalpa, una risoluzione, che dovrà essere ripetuto in ogni sessione di yoga nidra. Molte cose nella vita possono fallire, ma il sankalpa espresso in yoga nidra no! L’uomo è debole poiché dipende dalla mente logica e dalle informazioni dei sensi. Tuttavia, una volta che aprirete le porte della mente più profonda e proverete a rilassarvi completamente in yoga nidra, arriverete alle origini della creatività e potrete rimodellare la vostra struttura mentale, la vostra personalità.

Nella mitologia Hindu yoga nidra è simboleggiato da Narayana che riposa su un oceano di latte ed è sdraiato su un grande serpente con molte teste, e la bellissima Lakshmi gli massaggia i piedi. Dal suo ombelico emerge un fiore di loto sul cui pericarpo si trova seduto il Signore Brahma, simbolo dell’inconscio. Ciò significa che in yoga nidra l’inconscio si rivela. Voi siete Narayana che riposa, la vostra coperta è il serpente e il pavimento su cui siete sdraiati l’oceano di latte.

Edizione speciale di “Yoga & Health” per “YOGA 91”, International Yoga Health Convention at Miami, Florida, USA, 24-25 agosto 1991

Per maggiori informazioni scrivici a: info@muditayogaroma.com

Oppure

 340.9722566

Incontri periodici di Mercoledì ore 20.00-21.00 e Sabato ore 15.00-16.00

Sedute individuali, previo appuntamento, presso studio privato in zona Appia – Metro A Re di Roma e Appio Claudio – Metro A Subaugusta.

La pratica verrà presentata in maniera graduale e sistematica, in sinergia con le tecniche del Metodo Satyananda® utili per accrescere le capacità dell’individuo di fronteggiare lo stress.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.